Con il grido d’esortazione alla danza degli zingari del Sud-Est Europa gli Oa Cupa si esibiscono domani 20 agosto presso il Parco Gondar di Gallipoli

Gi Opa Cupa sono un  progetto musicale nato nel Salento, partito originariamente con la ricerca del repertorio musicale dei Balcani, ma sempre più i testi e le musiche originali scritti da Cesare Dell’Anna, si incrociano con le sonorità jazz e bandistiche tipiche della tradizione musicale del Sud Italia, diventando qualcosa di nuovo e originale.

Mix di artisti e culture, i ritmi irregolari sono fortemente influenzati da più stili, creando caleidoscopiche sonorità e affascinanti momenti di pura tecnica interpretativa e musicale. OPA CUPA spazia e fa tesoro di poliedriche esperienze svolte in ambito etnico e jazz. Nelle strutture popolari sono introdotti spazi di improvvisazione dove prevale un atteggiamento jazz nella articolazione della frase, cluster improvvisi, situazioni «accordali» dissonanti affidati agli ottoni.

Formazione: Cesare Dell’Anna (leader, tromba), Irene Lungo (voce), Giancarlo Dell’Anna (tromba), Gianluca Ria (trombone), Luca Manno (sax), Francesco Coppola (sax), Davide Arena (sax), Ekland Hasa (piano), Marco Rollo (tastiere), Michele Minerva (basso), Sergio Quagliarella (batteria).

A seguire dj set. L’ingresso all’evento è gratuito. Start ore 21.00.