Dopo artisti di strada, mostre fotografiche, danza e musica dal vivo a  colorare strade, piazze e monumenti, luoghi d’arte e di culto della  cittadina del Sud Salento, in chiusura spazio a una della band  rivelazione di questa estate per la notte bianca di Patù.

Dalle ore  1.30 i Crifiu infiammeranno la piazza con il loro live, nuova tappa del lungo  “Cuori e Confini Tour.012” sulle note di “Rock & Raï”, che con le sue  circa 250mila visualizzazioni su Youtube è uno dei brani più ascoltati  di questa estate.

Un programma ricco che colorerà con musiche, danze, mostre fotografiche  e artisti di strada i vicoli, le strade, le piazze, i monumenti, luoghi  d’arte e di culto del piccolo paese del sud salento che ha tra i suoi  abitanti anche Vinicio Capossela, nominato l’anno scorso cittadino onorario. Mostre espositive di artisti locali, esposizioni di prodotti  artigianali e gastronomici locali, spazi per la promozione, saranno il  contorno ad una lunga notte di divertimento e di cultura. Tanti gli  ospiti: gli artisti di strada, “Saltimbanchi salentini” e “Salento  Buskers”, l’orchestra di percussioni samba con la banda itinerante “Bandita”, la pizzica salentina con i “Maddunari” e “Ionica Aranea”, la  musica live con i “Suddenly Five” e “Band Blues Machine”, la musica  raggae di “Sound’s Freedom” e il concerto finale dei Crifiu, che  presenteranno i brani di Cuori e Confini, nuovo lavoro discografico  prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds

Cuori e Confini è  un disco originale e contemporaneo capace di mescolare i suoni e i ritmi  del mediterraneo alla potenza del rock e dell’elettronica in un  originale ed innovativo sound. Il cd vanta la produzione artistica di  Arcangelo “Kaba” Cavazzuti, già batterista di Vasco Rossi ed ex produttore-musicista dei Modena City Ramblers, e la presenza di ospiti  nazionali e internazionali, tra cui Papet J, mc dei Massilia Sound  System (Francia), Lou Dalfin, Gastone Pietrucci de La Macina, Cisco e  Nandu Popu dei Sud Sound System. Il tour dei Crifiu proseguirà sabato 25  agosto a San Giorgio Ionico (Ta) per il Radio Popolare Festival, domenica 26 agosto a Lecce per la festa di Sant’Oronzo e il 27 agosto a  Muro Leccese con un concerto che vedrà sul palco anche Papet J dei  Massilia Sound System.

Un evento da non perdere, quindi, per tutti gli amanti della buona  musica live per una notte da ballare e cantare sotto il cielo  dell’estate salentina.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

10 − nove =