Momenti di paura si sono materializzati ieri sera, poco prima della mezzanotte, a Porto Cesareo, dove si è verificato un incidente durante il funzionamento di una giostra per bambini, installata in un’area del porticciolo destinata a luna-park.

La giostra,una mini-calcina è, in pratica, un ottovolante per bambini ed è gestita da una donna del luogo. Al momento dell’incidente, sulla giostra vi erano quattro bambini tre maschietti ed una femminuccia, di età compresa tra gli otto e gli undici anni, di famiglie di turisti.

Il problema si è verificato mentre al giostra era in funzione quando un perno della struttura centrale di sostegno ha ceduto per motivi che al momento sono al vaglio dei Carabinieri della Stazione di Porto Cesareo.
Ciò ha fatto sì che la struttura rotante si inclinasse di alcuni gradi, con la conseguenza che, nell’inerzia della rotazione, i seggiolini abbiano toccato terra.

I bambini hanno riportato ferite lievissime con prognosi tra che vanno dai tre ai sette giorni.

La giostra è stata sequestrata dai carabinieri, d’intesa con il PM di turno della Procura della Repubblica.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici + 20 =