Continuano le stragi di patenti nel Salento. Tantissime le denunce nel magliese. 12 automobilisti dovranno fare i conti con la giustizia. Serrati i controlli dei carabinieri di Maglie. Nel corso, poi, dei controlli sono stati denunciati a piede libero: a Otranto M.T. 22enne di San Pancrazio, perché trovato in possesso di un coltello genere proibito

e 3 bastoni in legno. A Soleto un rumeno perché trovato alla guida di autovettura intestata alla moglie, priva copertura assicurativa obbligatoria e con tagliando assicurativo contraffatto. A Nociglia B. L. perchè utilizzava l’autovettura a lui sequestrata ed affidatagli in custodia. A Maglie G.A.34enne di  Sogliano Cavour perché trovato in possesso di un coltello genere proibito. Infine a Santa Cesarea Terme, è finito nei guai un 20enne leccese perché proferiva frasi oltraggiose nei confronti dei carabinieri.
Sono stati anche segnalati alle Prefetture 14 persone per uso di droga

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.