La rapina è stata lineare, pulita, senza che nessuno si facesse male. E per fortuna, verrebbe da dire, visti i precedenti degli ultimi giorni. L’ennesimo assalto di un’estate in cui la microcriminalità sembra avere alzato il tiro è stato messo a segno a Campi Salentina, ai danni del “Roxi Bar”, alle porte del paese, nei pressi dell’ospedale. Tutto è accaduto alla luce del sole, quando erano da poco passate le 13.30.

In due, entrambi travisati, hanno fatto irruzione nell’attività in via San Donaci, sorprendendo all’interno i dipendenti. Non lesinando minacce e forti di un fucile che uno dei due banditi teneva saldamente tra le mani, i rapinatori si sono fatti strada verso una macchinetta cambia soldi custodita nel bar. Pare abbiano lasciato stare il registratore di cassa. Dopo averla caricata in tutta fretta su un’Audi station wagon – condotta da un terzo complice – i malviventi hanno fatto perdere le loro tracce.

 

Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Campi Salentina.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tredici − 2 =