Grave incidente stradale sulla provinciale che collega Campi Salentina a Squinzano. Un giovane di 19 anni, Antonio Scarpa di Squinzano, che viaggiava da solo alla guida di una Peugeot 206, dopo avere perso il controllo del mezzo, è finito fuori strada andando a schiantarsi contro un muretto. L’urto violento contro il muro ha poi fatto cadere un pilastro di cemento sull’auto. Estratto dai vigili del fuoco, il giovane è stato trasportato d’urgenza in ospedale.

L’incidente è avvenuto in mattinata intorno a mezzogiorno. Da una prima ricostruzione, eseguita sul posto dai carabinieri, pare che l’auto sia finita autonomamente fuori strada all’altezza della ditta “Monticava”, società specializzata nella realizzazione di Lavori pubblici.
La scena è stata vista da alcuni testimoni, che hanno immediatamente richiesto l’intervento dei vigili del fuoco e del 118. I caschi rossi, non senza fatica, hanno estratto il malcapitato dall’abitacolo contorno, affidandolo poi alle cure dei medici, giunti a bordo di un’ambulanza. Il ferito è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove è giunto con codice rosso. I carabinieri sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica.

Il ragazzo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico e si trova attualmente ricoverato, con prognosi riservata, nel reparto di Rianimazione del nosocomio leccese.

Federica Nastasia

[widgetkit id=29]

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 − sette =