Domani continua la festa dei santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato. Per quanto riguarda le celebrazioni liturgiche, alle ore 19 in cattedrale ci sarà la Solenne Celebrazione Eucaristica della vigilia con il canto dell’Inno Ave Oronti.

Presiede l’Arcivescovo. Durante il rito i Sindaci dei comuni di Novoli, Monteroni, Arnesano, Carmiano, San Pietro in Lama, Lequile e San Cesario offriranno l’olio che alimenterà la lampada votiva che arde perennemente in Cattedrale sull’altare di San’Oronzo. Partecipano alla messa tutte le comunità parrocchiali della città.

In mattinata invece dopo la fragorosa salve mattutina, ci sarà alle 9 il Gran Concerto Bandistico Citta di Squinzano “O. Margilio” che allieterà con il repertorio di marce sinfoniche le vie dei rioni Casermette, Idria e San Pio.
Nel pomeriggio, alle 18, 30, nella Villa Comunale l’Associazione sportiva Faera in collaborazione con il Coni, propone “Orienteering”, attività ludico laboratoriali per bambini e adulti.
In serata, in Piazza Italia (Porta San Biagio) suona la Swing Big Band del Conservatorio di Lecce, diretta dal Maestro Luigi Bubbico. La Swing Big Band, nata principalmente dagli incontri e seminari tenuti presso il Conservatorio T. Schipa di Lecce, è un organico costituito da tre distinte sezioni di fiati: trombe, tromboni e sassofoni e da una sezione ritmica formata da pianoforte, chitarra, contrabbasso, batteria e percussioni. I maggiori esponenti, Glenn Miller, Benny Goodman, Duke Ellington, Count Basie, rappresentano gli autori di gran parte delle composizioni che la Swing Big Band ha inserito nel suo repertorio di sicuro impatto emotivo per la sua carica ritmica e coinvolgente. Questo il programma di massima della serata leccese:
– TWO O’ CLOCK JUMP Count Basie
– PENNSYLVANIA 6-2000 Jerry Gray/Glenn Miller
–  IN THE MOOD Glenn Miller
– BACK BAY SHUFFLE Artie Shaw
– DONT’T BE THAT WAY Benny Goodman
– MOONLIGHT SERENADE Glenn Miller
– STOMPIN AT THE SAVOY DI Benny Goodman
– CHATTANOOGA CHOO-CHOO Glenn Miller
– DON’T GET AROUND Duke.Ellington
– JOHSON RAG Jimmy Dorsey
– DO NOTHIN TILL Duke Ellington
– SING, SING, SING Benny Goodman
– EAGER BEAVER Stan Kenton
– BLUES ON PARADE Woody Hermann
In Piazza Sant’Oronzo, carrellata di giovani band salentine: D. Jazz in Funk e Ghetto Eden. Presenta Clara Longo.
In Piazza Santa Croce, spettacolo di cabaret con Piero Ciakki e altra carrellata di giovani band salentine: Verseta e Jack in the head. Presenta Enrico Bergamo.
“È una soddisfazione essere riusciti a portare nelle piazze più belle di Lecce i nostri giovani artisti – spiega Rocco Ciardo, consigliere comunale delegato del sindaco per la festa di quest’anno – le band emergenti che hanno bisogno di palcoscenici importanti e di grandi pubblici per lanciarsi nel mondo dello spettacolo. Li ringrazio a nome del Comitato perché si esibiranno gratuitamente avendo ben compreso lo spirito della festa di quest’anno”.
Nel Teatro Romano, infine, la commedia musicale in vernacolo di Liliana D’Arpe dal titolo “Mamma li turchi” a cura del Gruppo teatrale “Il Saraceno”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − uno =