I finanzieri della Compagnia di Lecce, nel corso di un controllo del territorio, hanno rinvenuto lungo una stradina nelle campagne in agro di Vernole,  mimetizzate tra le sterpaglie, 13 piante di marijuana.

Accertato che non si trattava di vegetazione spontanea, visto che le piante erano collocate in vasi e perfettamente irrorate, i finanzieri, dopo aver esteso il controllo a tutta l’area circostante, senza individuarne delle altre, hanno proceduto ad asportarle dal luogo in cui si trovavano per poi sottoporle a sequestro penale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Sono in corso accertamenti per risalire ai responsabili.

CONDIVIDI