“L’estate 2012 è anomala ed eccezionalmente calda, battera’ anche quella del 2003, e i prossimi 10 giorni saranno veramente infuocati, almeno al centrosud”. Antonio Sano’, direttore del portale web www.iLMeteo.it, avverte che Ulisse, il quarto anticiclone africano dell’estate promette caldo ad oltranza non solo per il Weekend

e per tutta la prossima settimana, ma al centrosud anche fino a Ferragosto. Ad aggravare il quadro del caldo e della siccita’, scrive il portale, si aggiungera’ a partire dal week end del 4-5 agosto e fino a giovedi’ 9 agosto, il respiro infuocato del ”drago africano”, il vento caldo direttamente dall’entroterra algerino che ha gia’ fatto piu’ volte impennare la colonnina di mercurio fino a 40° sul campidano in Sardegna, in Sicilia, Calabria e Puglia. Si raggiungeranno proprio domenica, afferma il portale, i 37° a Bologna, Firenze, Roma, Pescara, Perugia, 36 a Napoli, 38 a Bari, 40° nelle zone interne di Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna. “I temporali in transito sulle Alpi e le Prealpi, in estensione al Piemonte e Lombardia soprattutto Sabato sera e notte, faranno veramente poco sul fronte del caldo e afa presente sulla Valpadana. A piu’ lunga scadenza l’Italia sara’ divisa in due, qualche temporale al nord specie sulle Alpi Prealpi, zone pedemontane del Piemonte e Lombardia e Friuli, gran caldo al centrosud, Emilia Romagna e isole maggiori sin verso Ferragosto. Addirittura, le elaborazioni del centro di Ricerca del portale ilmeteo.it, mettono in evidenza una possibile ondata di caldo eccezionale all’inizio della prossima settimana con picchi di 43°C in Puglia, Basilicata e Sicilia e un record di 39 a Roma”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 − 4 =