Una formazione anni '30Il bilancio del Lecce nei precedenti quindici incontri nel Salento con la squadra lombarda, è di: 8 vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte, 23 reti segnate e 15 reti subite. La prima partita tra le due squadre si giocò il 22 marzo  1931, alla ventitreesima giornata del girone di Serie B.

I giallorossi allenati dal tecnico-giocatore Ferenc Plemich si aggiudicarono il match con il risultato di 1 – 0, grazie alla rete di Foglia.
La prima sfida in massima serie si è giocata il 19 novembre 1989 e si conclusa con la vittoria dei salentini per due a uno. I giallorossi allenati da Carletto Mazzone scesero in campo con: Terraneo, Garzya, Marino, Ferri, Righetti, Carannante, Moriero, Barbas, Pasculli, Benedetti, Vincze. I grigiorossi di Tarcisio Burgnich risposero con Rampulla, Montorfano, Rizzardi, Gualco, Garzilli, Citterio, Galletti, Favalli, Dezotti, Bonomi, Chiorri. Passarono in vantaggio i giallorossi con Paolo Benedetti al decimo minuto del primo tempo, momentaneo pareggio dei lombardi su calcio di rigore realizzato da Dezotti al 55esimo, e gol vittoria per i giallorossi dell’argentino Pedro Pablo Pasculli al minuto 78 su penalty.
Anche l’ultima sfida al Via del Mare tra le due compagini è finita con la vittoria dei salentini con il risultato di 2  – 1 in virtù delle reti di Casale al ’31 e Stellone al ’79 per il Lecce, e Ghirardello al ’34 su rigore per i grigio rossi.
Sempre per gli amanti delle statistiche, l’ultima partita giocata in serie C, l’odierna Lega Pro, dal Lecce risale al 26 maggio 1996 contro la Lodigiani. La partita finì 1 – 1. Per il Lecce andò a segno Checco Palmieri
Dario De Carlo

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × uno =