A seguito della grave aggressione subita dai Vigili Urbani  di Lecce nel corso di servizi di controllo del commercio ambulante abusivo e non, nel corso del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi nella mattinata odierna tra gli altri, è stato trattato l’argomento dell’attività di prevenzione dell’abusivismo

commerciale particolarmente avvertito in questo periodo non solo nel Comune capoluogo ma in molti Comuni interessati da un consistente flusso turistico.
Presenti l’Assessore del Comune di Lecce e alcuni Sindaci e i rispettivi Comandanti del Corpo dei Vigili Urbani, il Prefetto nell’esprimere la solidarietà per l’assurda aggressione subita dai Vigili di Lecce e l’apprezzamento per l’attività svolta dagli stessi, ha ricordato le puntuali prescrizioni   disposte  in  materia dalla  Regione   Puglia  con   ordinanza 
dell’ Assessorato al Bilancio – Servizio Demanio e Patrimonio per il 2012.
Nel rammentare quindi che la problematica è di specifica competenza dei Comuni, a cui spetta il compito di regolamentare il commercio ambulante, individuare le aree allo stesso dedicate e controllare nel rispetto della legalità, il Comitato ha previsto, nello svolgimento dei relativi servizi, il supporto costante e assiduo delle Forze di Polizia.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove − quattro =