Sono stati beccati sulla statale con 4 chili di marijuana e sono scattate le manette. Si tratta di Claudio Elia, 29enne, Emanuele Puce, di 25 anni, Gaetano De Pascali di 24 e Marco Salvatore Manzi di 22, tutti di Muro Leccese e già noti alle forze dell’ordine.

È accaduto durante un controllo delle fiamme gialle, quando hanno notato due autovetture sospette che, dal centro di Lecce, procedevano incolonnate ad alta velocità sulla SS 16, in direzione Maglie.

Dopo un breve inseguimento, i finanzieri, alle dipendenze del Capitano Laura Patriarca, riuscivano a bloccare, in Zollino, le due autovetture, con a bordo i 4 giovani. In una delle due auto, veniva rinvenuta una busta di plastica con quattro voluminosi involucri contenenti all’incirca 4,280 chilogrammi di marijuana.

L’immediata perquisizione personale dei fermati, delle due autovetture e delle rispettive abitazioni, consentivano di rinvenire ulteriori 20 grammi fra marijuana e hashish, 3 grammi di cocaina, 1 bossolo di cartuccia cal. 9 e 1 borsone con all’interno evidenti tracce di marijuana.