Ennesimo sbarco sulle coste del Salento. Quaranta migranti, tutti uomini e un solo minorenne, 35 provenienti da Bangladesh , un minorenne dal Pakistan e quattro dall’Iran sono ospitati dal pomeriggio nel centro di accoglienza don Tonino Bello di Otranto.

In mattinata finanzieri e carabinieri li avevano rintracciati a marina di San Gregorio, nei pressi di Patu’. Fra gli scogli di San Gregorio e poco piu’ a Nord, a ridosso di Porto Badisco, i militari hanno recuperato una barca in vetroresina di dieci metri e un gommone di sei, entrambi dotati di potenti motori, I due natanti sono stati sequestrati.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.