E’ previsto venerdì 28 settembre a partire dalle 22.00, nel Teatro Romano di Lecce, il concerto del pianista e fisarmonicista sardo, affiancato dai musicisti di Jazzisti Associati Salentini, Mediterraneo radicale, Franco Ferguson, El Gallo Rojo, Improvvisatore involontario, Snake_Platform. Il concerto  a pagamento (10 euro, prevendite presso le Officine Cantelmo).

L’evento, organizzato da J.AS.S e Coolclub, rientra nell’articolato  programma di Artlab 12, un progetto di Fondazione Fitzcarraldo giunto alla sua settima edizione, a Lecce per il secondo anno consecutivo,  dal 22 al 29 settembre  con un programma ricco e variegato, articolato in incontri, seminari, corsi di formazione e aggiornamento, networking e interventi artistici di varia natura.

Appuntamento speciali Giovedì 27 settembre, alle 22 (ingresso gratuito), sempre al Teatro  Romano, dopo i lavori del tavolo di discussione “Jazz e  autorganizzazione: problematiche e prospettive”, che si terrà nel  pomeriggio, i musicisti che vi avranno partecipato si incontreranno di  nuovo, questa volta per suonare. Le diverse esperienze, le ricerche e i percorsi musicali si intrecceranno e si uniranno in un momento di  proposta e ascolto reciproco, seguendo il canovaccio che i  testi prodotti dalla Summer School della Scuola Holden offriranno  all’improvvisazione musicale. Le parole troveranno forma e suono con le  voci di Ippolito Chiarello, Angela De Gaetano, Carla Guido, Silvia Lodi,  Fabio Tinella e la musica di El Gallo Rojo, Franco Ferguson,  Mediterraneo Radicale, Improvvisatore Involontario, Improring Sardegna,  JASS – Jazzisti Associati Salentini.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × uno =