Minuti di terrore si sono materializzati in pieno giorno a Lecce, dove, poco dopo le 14, due banditi, di cui uno armato di pistola, e con il volto travisato da casco integrale, hanno assaltato l’Eurospin di Viale Aldo Moro.

Forti dell’arma, i malviventi hanno seminato il panico tra i presenti, dirigendosi poi verso i registratori di cassa, da dove hanno portato via i contanti, circa 4500 euro, somma coperta da assicurazione.
Dunque, i rapinatori hanno guadagnato in tutta fretta l’uscita, e si sono dileguati a bordo di uno scooter di colore scuro, fuggendo prima dell’arrivo della polizia. Sull’episodio indagano gli agenti della Questura di Lecce, che stanno vagliando i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza e raccogliendo le testimonianze dei presenti. Pare che ad agire siano stati due giovani, uno dei quali particolarmente robusto. Una figura, quella del rapinatore “sovrappeso”, comparsa più volte in occasione degli ultimi assalti armati in città, ai danni di supermercati e tabaccherie.

[widgetkit id=57]

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × cinque =