Rapinatori in azione, nel primo pomeriggio, sulla tangenziale Est di Lecce. Due banditi, entrambi coperti da caschi ed armati di pistola, hanno ripulito le casse del bar annesso alla stazione di servizio Agip, non tralasciando anche le slot. Poi la fuga, a bordo di uno scoote.

E’ caccia aperta da parte di carabinieri e polizia ai due malviventi che, intorno alle 15, hanno puntato l’obiettivo sul distributore di carburanti, già  in passato preso di mira. I rapinatori hanno raggiunto l’area della stazione di servizio a bordo di uno scooter non meglio identificato. Sono scesi entrambi ed hanno fatto irruzione nel bar, puntando dritto alle casse. Poche parole indirizzate ai presenti, sono bastate per terrorizzarli. I banditi hanno scavalcato il bancone e raggiunto la cassa, ripulendola del contenuto, oltre mille euro. Ma non si sono accontentati. Dopo avere minacciato la cassiera, hanno ottenuto le chiavi per aprire le slot e le macchinette cambiasoldi ospitate all’interno del bar e le hanno svuotate. L’azione è stata rapida e pulita. Dopo avere arraffato i soldi, i due sono risaliti in sella allo scooter e si sono dileguati prima dell’arrivo dei carabinieri e della polizia. La stazione è munita di telecamere di videosorveglianza, i cui filmati sono ora al vaglio degli investigatori. Sul posto, il personale della scientifica ha eseguito i rilievi, alla ricerca di tracce o impronte lasciate dai banditi.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due + 3 =