Ancora un’auto incendiata a Surbo. Nella notte, quando era da poco passata la mezzanotte, le fiamme hanno avvolto una Y10 di un 45enne del posto, Gennarino Riezzo, già noto per piccoli precedenti. Al momento, è difficile stabilire la matrice del rogo, avvenuto in via Cavour.

Per domare le fiamme sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, che hanno dovuto lavorare sodo per spegnere il rogo, prima che potesse intaccare gli altri veicoli. Sul posto, ricevuta la segnalazione, sono accorsi i carabinieri della compagnia di Lecce, che hanno avviato una serie di accertamenti, volti a stabilire la natura dell’incendio. Pare, infatti, che non siano state trovate chiare tracce di dolo, ma l’ipotesi dell’atto voluto resta in piedi. Certo è che, a Surbo, continuano a bruciare le auto. E sono oltre una decina quelle date alle fiamme soltanto nei mesi estivi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici − sei =