C’è anche un leccese di 34anni tra i 7 borseggiatori finiti oggi nella rete dei Carabinieri del Gruppo di Roma, che hanno arrestato anche due rom di soli 14 e 18 anni, un cittadino algerino di 39 e una coppia, lui 41enne argentino, lei italiana di 56.

Il salentino, già  noto alle forze dell’ordine, dovrà  rispondere di rapina, assieme a un nomade di origini slave di 22 anni. Entrambi sono stati pizzicati a derubare i turisti sui mezzi pubblici, sorpresi in azione dai militari della Stazione Roma via Vittorio Veneto alla stazione della metropolitana “Colosseo”. I due, dopo aver derubato del portafogli un turista asiatico, hanno dato vita ad un inseguimento a piedi tra i passeggeri attoniti. Alla fine i due ladri sono stati bloccati, ma erano già  riusciti a disfarsi della refurtiva gettandola in un tunnel della metro, rendendone il recupero impossibile. Trattenuti in caserma, sono in attesa di essere giudicati per direttissima.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.