È precipitato sulla spiaggia da un’altezza di circa 7 metri mentre con la sua bici passeggiava sull’orlo del costone roccioso lungo il litorale a nord del porto di Otranto. Dopo una segnalazione giunta alla sala operativa, sono scattati subito i soccorsi della guardia costiera.

Vista la difficoltà oggettiva di intraprendere un recupero del ciclista da terra, l’uomo e’ stato soccorso dal mare con l’ausilio di un mezzo della protezione civile di Lecce e della motovedetta cp 261 della guardia costiera di Otranto. Il ciclista e’ stato trasbordato sull’unita’ mobile del 118 per essere condotto in ospedale. A causa della caduta ha riportato la frattura del femore.