Sigarette, “gratta e vinci”, una slot machine, una macchinetta cambia-soldi e i contanti del registratore di cassa: questo è il bottino che ignoti malviventi sono riusciti a portare via la scorsa notte dalla rivendita tabacchi di Surbo, che si trova in via Lecce, al civico 135.

I malviventi hanno agito intorno alle 3,30 della notte. Dopo aver scassinato la saracinesca dell’ingresso della rivendita, di proprietà della moglie di un agente  di Polizia municipale in servizio a Surbo, hanno fatto razzia di merce.

Arraffato il bottino, ancora in corso di quantificazione, ma che dovrebbe oscillare sui 14mila euro, i malviventi si sono dileguati senza lasciare troppe tracce.

Le indagini sono state avviate dai carabinieri della locale stazione, che sperano di identificare i ladri spariti nel nulla.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

7 − 4 =