Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti, sono finiti in manette due fratelli di Santa Maria al Bagno. Si tratta di Manta Gianluca, 20enne, e Manta Stefano, 22enne.

I carabinieri, che da qualche giorno stavano seguendo i movimenti dei due, hanno deciso questa mattina di passare all’azione e nel corso delle perquisizioni domiciliari eseguite presso le rispettive abitazioni e pertinenze, rinvenivano una busta in cellophane contenente gr. 420,00 (quattrocentoventi) sostanza stupefacente tipo “marijuana”, una busta in cellophane contenente gr. 53,00 (cinquantatre) sostanza stupefacente tipo “marijuana”, un involucro in cellophane contenente gr. 1,00 (uno) sostanza stupefacente tipo “marijuana”, e materiale confezionamento dosi (bilancino di precisione ed altro).Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trasferiti presso la Casa Circondariale di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + 10 =