Le ultime verifiche degli agenti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Lecce sono state finalizzate al contrasto del fenomeno del gioco illecito e d’azzardo.

In particolar modo, nel pomeriggio di ieri, i controlli sono stati eseguiti limitatamente al comune di Surbo dove, su tre esercizi controllati, due sono risultati non in regola. In particolare “ l’Internet point” nel quale veniva sequestrato un apparecchio d’intrattenimento denominato “Far West” e due postazioni collegate ad un sito di scommesse abusive. Tali due postazioni fungevano da server per la raccolta di scommesse. Al momento del controllo vi era un avventore intento ad effettuare tre scommesse e le copie delle giocate sono state utilizzate come prova delle irregolarità contestate.

In tarda serata, è stato poi controllato il “ Salent Cafè” nel quale era stata installata una postazione abusiva collegata ad un sito di scommesse. Entrambe i proprietari degli esercizi commerciali venivano denunciati in stato di libertà per aver organizzato, allestito e posto in essere abusivamente scommesse e concorsi a pronostici sportivi riservati allo Stato e ad Enti concessionari. Al termine dei controlli venivano sequestrati anche tre computers.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

venti + venti =