Si terrà domani, 27 settembre, a Parabita a partire dalle 18, l’incontro pubblico sul tema “L’esperienza artistica e culturale di Rocco Coronese”, uno degli appuntamenti di “Rocco Coronese, una continua ricerca negli spazi reali”, manifestazioni culturali per ricordare un artista, un docente e un promotore culturale a dieci anni dalla scomparsa.

Ad aprire la serata gli indirizzi di saluto di Simona Manca, vice presidente della Provincia e Tiziano Laterza, assessore alla Cultura del Comune di Parabita. Seguiranno gli interventi di Toti Carpentieri, critico d’arte e Marina Pizzarelli, storico e critico d’arte. L’incontro si avvarrà, inoltre, dei contributi di Giovanni Giangreco, della Soprintendenza Beni Architettonici e Paesaggistici di Lecce e di Sandro Greco, artista e creativo.

Grande comunicatore e promotore culturale, Rocco Coronese, nella sua straordinaria esperienza di artista e creativo, ha utilizzato vari linguaggi che ora il comitato “Gli amici di Rocco Coronese”, promotore delle manifestazioni, ha voluto riproporre in diverse iniziative culturali, con la collaborazione di Provincia di Lecce, Comune di Parabita e Banca Popolare Pugliese. A patrocinare l’evento, inoltre, la Presidenza della Giunta regionale, l’Università del Salento, l’Accademia di Belle Arti di Lecce ed il Liceo Artistico Giannelli di Parabita.

Il terzo ed ultimo appuntamento è quello previsto per domenica 7 ottobre, alle ore 17.30, a Parabita (Piazza Immacolata), con un incontro pubblico sul tema “Insieme ricordando Rocco”, serata di chiusura delle manifestazioni con liberi interventi di amici, concittadini, allievi e colleghi.