Tele dedicate al Tango quelle che Paola Scialpi, la nota pittrice salentina, espone a Fiuggi dal 1 al 9 settembre nell’ambito della Collettiva d’arte contemporanea dedicata al ritmo e alla danza “Danzarte Dancing Time 2012”, presso l’Officina della Memoria e dell’Immagine, piazza Martiri di Nassiriya (ex deposito Cotral). Si tratta di una prestigiosa mostra collettiva di arti visive  (pittura, scultura, foto, installazioni, ecc.) interamente dedicata al tema della danza, del ritmo e del movimento, patrocinata dal Comune di Fiuggi.

Vernissage previsto per sabato 1 settembre alle ore 16,30. Seguirà alle 19,00 la premiazione finale della 1°Edizione del “Premio d’Arte città di Fiuggi”, sempre all’interno dell’Officina della Memoria e dell’Immagine dove si svolge la collettiva.

I finalisti della scorsa edizione (solo tre vinceranno il Premio) sono: Riccardo Battigelli, Franco Crocco, Angela Di Teodoro, Sofia Bucci, Carlo Importuna, Pino Spagnuolo, Michele Sorrentino D’Afflitto, Marco Trogi, Antonietta Righi, Egidio Rinaldi.

Espongono le proprie opere: Patrizia Pastorella, Angela Di Teodoro, Renata Kevi, Stefano Patrizi, Franca Bolognesi, Gianni Sutera, Paola Scialpi, Luca Vesan, Sergio Zagallo, Marika Alpegiani. Si tratta di artisti selezionati da tutta Italia, sulla base del messaggio estetico da loro proposto per l’occasione e che ha incarnato perfettamente lo spirito dell’intera manifestazione ovvero la trasmissione di sentimenti forti come la passione, la gioia di vivere, il vibrante movimento, la tensione creativa, che uniscono tutte le opere esposte in un’unica simbiosi di forme e colori rivelanti solo e soltanto l’amore per la musica e la danza.