Di Maio - Tesoro - FotiGli ultimi acquisti del Lecce by Tesoro sono stati presentati questa mattina nella sala stampa dello Stadio Via del Mare.  Salvatore Foti, Giacomo Zappacosta, Roberto Di Maio e Francesco De Rose sono gli ultimi volti di un Lecce pronto a riemergere dal pantano della Lega Pro. I nuovi arrivi hanno subito dimostrato felicità per l’approdo in giallorosso e soddisfazione per aver sposato l’ambizioso progetto della neo dirigenza.

 

Il mercato da 8 in pagella portato a termine dal direttore dell’area tecnica Antonio Tesoro, lascia una piccola macchia che,  almeno sino alla prossima sessione di mercato, non potrà andar via: la mancata cessione di Edward Ofere. Sulla vicenda legata al giovane attaccante nigeriano si è così espresso Tesoro junior: “il giocatore ha avuto diverse offerte in giro per l’Europa alcune delle quali anche piuttosto allettanti. Ma chi cura gli interessi di Ofere ha puntato i piedi rifiutando ogni destinazione per il proprio assistito. Edward è un giocatore del Lecce, ma rimane in un contesto che non gli appartiene”.

Il direttore ha proseguito la sua analisi ritenendosi soddisfatto per la permanenza in Zappacosta - Tesoro - De Rosegiallorosso dei senatori Benassi, Giacomazzi, Esposito e Jeda, destando un pizzico di amarezza per la partenza di Corvia. “ dispiace non aver monetizzato la cessione del ragazzo. Qualche tempo fa abbiamo rifiutato una buona offerta del Verona perché era nostra intenzione trattenere il giocatore, ma dopo quella data Daniele ha manifestato la voglia di cambiare aria e lo abbiamo accontentato. Per quanto riguarda Ferrario – prosegue Tesoro – la situazione è delicata a causa dei fatti che lo riguardano nel ciclone calcioscommesse. Il ragazzo è fortemente destabilizzato e attualmente si trova a Milano per curare l’infortunio alla caviglia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 3 =