Senza sosta la lotta alla droga. Tre arresti sono avvenuti ieri da parte dei carabinieri. Verso le 12 le manette sono scattate ai polsi di Francesco Taurino, 27enne di Guagnano. Nella sua abitazione, trovate 29 piante di marijuana. A Nardò, nei guai due minorenni.

 

L’uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 3,8 grammi di “marijuana” e ben  29 piante, sempre di “erba”. Nella stessa circostanza, veniva denunciata una 29enne trovata in compagnia del 27enne, che ora si trova a Borgo San Nicola.

Mentre a Nardò in manette sono finiti due minorenni, scoperti con un bilancino elettronico di precisione e una busta contenente 18 grammi di marijuana, nascosta nel motorino. Si tratta di B.S.C e C.G. entrambi 17enni neretini, che ora si trovano presso il centro di prima accoglienza di  Lecce.

foto repertorio