”È un’ipotesi che io contrasto. Dire ‘se servo’ significa immaginare altri scenari di crisi economica”. Questa la posizione del leader di Sel, Nichi Vendola, ospite a ’24 Mattino’ su Radio 24 sull’ipotesi di un Monti-bis. ”Penso sia improbabile anche un pareggio politico alle prossime elezioni

– ha aggiunto Vendola -. Dal punto di vista della responsabilita’ storica il centrodestra e’ stato protagonista assoluto della devastazione del Paese e quindi la logica vorrebbe che l’Italia avesse un Governo di svolta guidato dal centrosinistra”.
Il governatore della Puglia ha criticato la strategia di Monti per uscire dalla crisi: ”Fa politiche – ha detto – che stanno peggiorando la situazione di crisi economica del Paese, perche’ stanno spingendo l’Italia verso una recessione ancora piu’ buia e profonda. Come avviene in tutta Europa e ovunque si pensa di rispondere alla crisi tagliando il welfare, tagliando i diritti dei cittadini, tagliano i servizi sociali”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 3 =