Un vasto  incendio è divampato poche ore fa all’interno di una fabbrica che produce nocciolino, distruggendo una parte del capannone. L’allarme è scattato intorno alle 8,30,quando dall’azienda, la “Susca Giovanni Sas”, che si trova a Supersano, sulla via per Scorrano, si è alzata una densa colonna di fumo nero.

I vigili del fuoco del distaccamento di Maglie hanno immediatamente raggiunto la zona, provvedendo a spegnere le fiamme non senza fatica. L’intervento per spegnere del tutto le fiamme, infatti, è durato diverse ore.
La natura dell’incendio, molto probabilmente di causa accidentale,  è ancora in fase di accertamento, ma quel che è certo è che i danni sono stati notevoli all’impianto elettrico, oltre a distruggere parte del nastro trasportatore e diversi scarti della lavorazione.
Sul posto anche i carabinieri dalla compagnia di Casarano e gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − 13 =