“Vincere contro Bersani? Ipotesi probabile. Io ho sempre perso tutte le primarie nei sondaggi e ho vinto sempre tutte le primarie nel voto reale” Lo ha affermato il Governatore della Puglia Nichi Vendola, segretario di Sel. ” Corro per il centro sinistra e sara’ una bella gara con Bersani.

Soprattutto se e’ una gara fatta non sulle chiacchiere di palazzo ma sulla cognizione e percezione di cio’ che c’e’ fuori dal palazzo”.

“Renzi amico dei banchieri? Renzi fra la Cgil e Marchionne, ha scelto Marchionne. Io fra Cgil e Marchionne scelgo la Cgil e questo fa una differenza incolmabile. Renzi rappresenta oggi -continua Vendola ai microfoni di Sebastiano Barisoni in Focus Economia su Radio 24,- una continuita’ con le politiche liberiste, con l’Europa che ha rischiato il collasso cercando di salvare le banche ma non di salvare un modello sociale. Io nelle primarie vorrei portare non l’innovazione intesa come genuflettersi dinnanzi ai guru del turbo capitalismo a chiacchiere come fa Marchionne, ma vorrei portare un’idea del mettere cura nelle citta’, nel territorio, un risanamento ambientale”.

“In Italia -prosegue- c’e’ un posto che si chiama Puglia che in controtendenza e’ riuscita ad affermare un modello di sviluppo che sta dando piu’ lavoro. Questa e’ la regione al primo posto in Italia per crescita dell’occupazione, per crescita dell’export, e’ un tentativo di andare in contro tendenza. Vuol dire che puntare sulla green economy, sul talento dei giovani, sull’economia della conoscenza produce dei risultati”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno + 7 =