Roberto Fatano, amministratore e vicepresidente di Interfrutta Spa, presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca dello Sviluppo e del Lavoro, già componente della Commissione confederale Expo 2015,  del Comitato tecnico Affari Internazionali e delegato all’Internazionalizzazione di Confindustria

Lecce, è stato chiamato dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, a far parte, per il prossimo biennio, del Comitato Tecnico Europa, guidato proprio dal numero uno di viale dell’Astronomia.

“In un momento così delicato per la nostra economia – ha detto Fatano, soddisfatto per l’attestato di stima e consapevole dell’impegno richiesto – occorre cooperare per individuare nel più breve tempo possibile sentieri di crescita per il nostro Paese. Il sistema economico italiano, giorno dopo giorno, affronta sfide sempre più complesse e si rapporta a competitor sempre più agguerriti, nei confronti dei quali è necessario attivare tutti gli strumenti e le iniziative per sostenere le nostre imprese. In tale ottica, molto si potrà fare all’interno del Comitato Europa che ha come obiettivo quello di interpretare le priorità europee dei prossimi mesi per quello che concerne la politica industriale, il clima, l’energia, l’efficienza, la distribuzione delle risorse, ecc.”.

Nel ringraziare il presidente Squinzi per la fiducia accordata, Roberto Fatano ha affermato che metterà a disposizione del Comitato la sua professionalità ed esperienza nella certezza di trovare un utile confronto con gli altri componenti del Comitato per affrontare le urgenze del Paese.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 + 10 =