Tempo di stime per il progetto Salento in Bus di cui questa mattina sono stati presentati i risultati di tre mesi di lavoro più una particolare novità, il premio “E-Gov Magazine 2012” assegnato pochi giorni fa a Riccione.

Salento in bus si è distinto nella settima edizione del premio nazionale per le migliori realizzazioni di progetti d’innovazione sviluppare della Pubbliche Amministrazioni, per il “Mobile ticketing”.
Da quest’anno infatti è stato avviato un progetto sperimentale per acquistare e obliterare i biglietti online tramite smartphone e pc, un servizio altamente innovativo e primo in Italia che ha largamente aumentato l’utilizzo del Salento in Bus durante l’estate. L’intervento pilota di “mobile ticketing” ha consentito agli utenti di Salentoinbus di acquistare biglietti on line, attraverso uno smartphone Android o iOSx o dal portale web della Provincia di Lecce, pagando, in tutta sicurezza, attraverso un conto Paypal o una qualsiasi carta di credito. Ogni biglietto emesso è individuato da un numero e da un QR-Code.

Con la stessa applicazione, inoltre, i viaggiatori hanno trovato on line tutte le informazioni sugli orari di partenza e di arrivo degli autobus, i cambi, i tragitti pedonali per raggiungere le fermate e hanno avuto la possibilità di scegliere anche il percorso più veloce o panoramico. In futuro, se il governo approverà il cosiddetto “Decreto digitale”, nella sua versione attuale, sarà anche possibile utilizzare il credito telefonico per pagare il costo del biglietto.

E’ così che il canale E-Gov ha premiato la Provincia di Lecce con la seguente motivazione: “Un esempio di servizio davvero innovativo e originale per una platea così ampia di utilizzatori. Grazie alla miscela vincente mobile/pagamenti elettronici, rappresenta un modello da imitare”.

Una grande soddisfazione per il Presidente della Provincia Antonio Gabellone che ha dichiarato: “E’ stata una duplica soddisfazione. Da una parte il risultato straordinario del Salento in Bus che ha confermato il 95.000 passeggeri dello scorso anno, nonostante l’inflessione turistica a cui abbiamo assitito e che conferma l’importanza dell’impegno nel settore dei trasporti nel periodo estivo che viene apprezzato da un’utenza sempre maggiore. E poi per il riconoscimento avuto per le innovazioni apportate”.
Le app scaricate per utilizzare il servizio, sono state infatti oltre 2000 con 800 biglietti acquistati on-line. Il servizio è stato perciò così apprezzato che l’amministrazione ha deciso da Gennaio di adoperare l’acquisto online anche per il trasporto pubblico locale.

Soddisfatto per i risultati raggiunti, l’assessore provinciale ai Trasporti e alla mobilità Bruno Ciccarese dichiara: “Con l’intervento di “mobile ticketing” attivato su tutta la capillare linea di trasporto estiva di SalentoinBus, la Provincia di Lecce ha ulteriormente migliorato la qualità del servizio di trasporto offerto ai salentini e ai turisti, consentendo loro di risparmiare tempo e denaro. Il premio ottenuto conferma che ci siamo fatti pionieri di una pratica altamente innovativa che, dal prossimo anno, estenderemo a tutto il sistema di trasporto pubblico provinciale”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 − sei =