“La grave situazione delle carceri pugliesi diviene drammatica emergenza nel carcere di Lecce dove ai detenuti non viene garantita dalla Regione una adeguata assistenza sanitaria. Quotidianamente le cronache denunciano disservizi e anche il Vescovo di Lecce

in proposito ha lanciato un monito alle Istituzioni competenti che, però, sembra essere purtroppo caduto nel nulla”. Lo denuncia in una nota il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, che chiede quindi l’intervento del Presidente Vendola: “Da sempre a parole Vendola dice di voler mettere i deboli al centro delle politiche del suo Governo ma ormai da sette anni i fatti e gli atti sono diametralmente opposti. Chiediamo quindi un intervento urgente del Presidente sull’assessore alla Sanità e sul Direttore Generale della Asl di Lecce, che peraltro continua a promettere interventi di cui ad oggi non vi è traccia e preannunciamo che chiederemo un’audizione in Commissione Sanità dei rappresentanti del Sappe, da sempre attento e presente su questo tema, dell’assessore Attollini e del manager della Asl di Lecce, affinchè in brevissimo tempo si possa fare il punto sui numeri dell’emergenza e far in modo che la Regione, come previsto dalla Legge, garantisca l’assistenza sanitaria anche ai detenuti”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette + sette =