Dopo aver abusato di alcool, si è scagliato contro i clienti di un bar del centro di Sannicola, minacciandoli con un coltello e lanciando contro bottiglie e bicchieri che si trovava sottomano, senza calmarsi neanche all’arrivo dei militari dell’arma, che a fatica sono riusciti a caricarlo nella macchina di servizio

per portarlo presso la caserma. Per questo motivo, sabato sera, sono scattate le manette ai polsi di Stamerra Giovanni, di Sannicola, già noto ai carabinieri, e sottoposto alla Sorveglianza Speciale con Obbligo di soggiorno nel comune di Sannicola.

Solo grazie all’intervento dei sanitari del 118, si è riusciti a calmare l’uomo, che ora si trova a Borgo San Nicola

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + sei =