I carabinieri di Lecce hanno denunciato I.G. un 25enne di Crotone e C.L. un 35enne di Como per truffa in concorso: nell’agosto scorso, in due supermercati del capoluogo salentino, della catena distributiva “Conad”, ubicati in via Zanardelli e via Grande,

avrebbero acquistato prodotti alimentari per un totale di circa 500 euro utilizzando buoni pasto risultati falsi. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia dei responsabili delle due attività commerciali.

CONDIVIDI