Nel padiglione della Regione Puglia (pad.152), giovedì 13 settembre alle 10.30 si parlerà di com ideare, creare e consolidare imprese innovative con il sostegno di strumenti e finanziamenti regionali. Testimoni d’eccezione quattro imprenditori beneficiari.

Un talk show per discutere di autoimprenditorialità e scoprire come in Puglia nascono imprese ad alto contenuto innovativo. Un talk show per illustrare a chiunque voglia sviluppare nuove idee imprenditoriali gli strumenti e le opportunità messe a disposizione dal sistema regionale. Un talk show per ascoltare e imparare dall’esperienza di chi questi strumenti li ha utilizzati.
Questi gli obiettivi dell’evento che l’ARTI, su incarico della Regione Puglia-Area Politiche per lo sviluppo economico, il lavoro e l’innovazione, e in collaborazione con Puglia Sviluppo Spa, organizza per giovedì 13 settembre nello spazio stampa del padiglione della Regione Puglia (pad. 152, ore 10.30-12.30), nell’ambito delle iniziative regionali che popolano l’edizione 2012 della Fiera del Levante.
L’evento intende presentare, attraverso la formula “light” del talk show, le azioni e i bandi regionali a sostegno dell’autoimprenditorialità innovativa anche dal punto di vista di che ne ha beneficiato: ampio spazio, pertanto, verrà riservato alle testimonianze di imprenditori o novelli “startupper” che hanno usufruito degli aiuti regionali, dalla cui esperienza sarà possibile comprendere gli eventuali errori da schivare, le reali difficoltà in cui ci si imbatte nell’intraprendere un’attività imprenditoriale, ma anche i benefici apportati dal sostegno ricevuto dall’amministrazione regionale.
Della strategia regionale per la nascita e lo sviluppo delle imprese innovative discuteranno Loredana Capone, vicepresidente e assessore regionale allo Sviluppo Economico, Antonella Bisceglia, direttore dell’Area Politiche per lo Sviluppo Economico, l’Innovazione e il Lavoro della Regione, e Andrea Vernaleone, vice direttore generale di Puglia Sviluppo spa. Nello specifico, verranno illustrati sia i dettagli dell’avviso “Aiuti alle PMI innovative di nuova costituzione”, uno strumento attraverso cui il sistema regionale intende fornire sostegno economico alle piccole imprese costituite che intendano valorizzare industrialmente i risultati di attività di ricerca precedentemente svolte; sia dell’avviso “Aiuti alle PMI innovative operative”, finalizzato a sostenere le piccole imprese costituite che abbiano investito in attività di ricerca, i cui risultati sono da valorizzare industrialmente.
A Giuliana Trisorio Liuzzi, presidente dell’ARTI, spetterà il compito di illustrare i progetti e le attività dell’Agenzia in materia di valorizzazione economica della conoscenza, tra cui alcuni bandi attualmente aperti, rivolti a imprese innovative di origine universitaria e a potenziali imprenditori: gli avvisi per il cosiddetto voucher brevetti e il cd. voucher spin off e l’azione Laboratori dal Basso.
Moderato da Annamaria Monterisi, responsabile Relazioni Esterne dell’ARTI, il talk show, si arricchirà delle testimonianze di casi imprenditoriali che si sono rivelati vincenti anche grazie al ricorso a finanziamenti regionali; ci saranno Umberto Galietti, presidente della spin off DES, e Alessandro Deodati, socio fondatore di Nitens srl, insieme a Roberto Bianco, amministratore di Enginia srl, e Christian Demitri, responsabile scientifico di Gelesis srl, due PMI innovative, nate o consolidatesi grazie ad altrettante misure regionali.
Nel corso della Fiera, presso lo stand dell’ARTI sarà possibile, inoltre, ricevere informazioni e aggiornamenti relativi anche alla Start Cup Puglia 2012, la competizione regionale organizzata dall’ARTI, che dal 2008 decreta i migliori piani d’impresa innovativa, la cui finale si terrà a Bari il prossimo 27 settembre.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette − cinque =