Tentata estorsione: questa è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di Nicolaci Mimino, 36enne di Copertino. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, il 36enne, nel corso della mattinata odierna, mediante minacce tentava di estorcere alla propria madre 70enne

, pensionata e alla propria coniuge la somma di € 100,00. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.