La porticina in argento del Tabernacolo della Cappella del Santissimo Sacramento nella Cattedrale di Ugento: questo è il bottino che ignoti malviventi sono riusciti a portare via. Un’opera in argento decorato della fine del 1700.

Molto presumibilmente, i malviventi hanno agito approfittando dell’assenza di persone nella Cattedrale, e con l’aiuto di un giravite hanno smontato l’opera.
L’amara sorpresa è stata fatta ieri mattina dal parroco, Don Rocco Zocco, e ha denunciato il furto ai carabinieri, che stanno indagando per risalire all’identità dei malviventi.

Non c’è più Religione”, diceva qualcuno, e probabilmente aveva ragione se si ruba anche in un luogo sacro per eccellenza, come una Cattedrale.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove − uno =