Con le accuse di abuso d’ufficio e violenza privata, un nuovo fascicolo è stato aperto in Procura. Si indaga sulla condotta di Emilio Miccolis, il direttore generale dell’Università del Salento, sospeso sabato dal Magnifico Rettore dell’Università del Salento, Domenico Laforgia

, dopo le notizie su presunte pressioni che Miccolis avrebbe esercitato su un funzionario dell’Universita’ responsabile dei concorsi per convincerlo a chiedere un trasferimento. Il dialogo che ci sarebbe stato tra Miccolis e il dirigente Manfredi De Pascalis, esponente della Cgil e capo dell’ufficio reclutamento dell’ateneo (che avrebbe registrato la conversazione) e’ stato pubblicato dalla Gazzetta del Mezzogiorno. Nell’incontro il direttore generale avrebbe promesso avanzamenti di carriera al funzionario in cambio di un suo volontario spostamento ad un altro settore.

Maggiori informazioni nelle prossime ore