Il consigliere comunale Rocco Ciardo si è recato questa mattina a Villa Convento per verificare personalmente quanto riferito dai residenti allarmati per la presenza di un’ingente quantità di eternit in una strada della frazione leccese. “Mi sono trovato di fronte ad una situazione veramente grave

poiché per lavoro conosco la pericolosità dell’amianto” – dice il consigliere Ciardo. “Al centro della strada di una delle vie periferiche, urbanizzata ma non ancora asfaltata, qualche incosciente ha scaricato più di cinquanta metri quadrati di lastre di eternit. I cittadini” – prosegue il consigliere Rocco Ciardo – “avevano già richiesto l’intervento dei vigili urbani che tempestivamente hanno provveduto a transennare l’area. Evidentemente però ciò non è bastato perché le automobili che percorrono quella via lo hanno frantumato rendendo tale materiale assolutamente pericoloso per la salute pubblica, vista l’oramai nota tossicità dell’amianto”.
Il consigliere Rocco Ciardo ha rassicurato gli abitanti di Villa Convento impegnandosi, attraverso l’assessore all’Ambiente Andrea Guido già informato del problema, a intervenire presso l’ufficio preposto all’immediata rimozione e al successivo smaltimento di quel materiale. 
Lo stesso consigliere Ciardo, su sollecitazione dei residenti della zona, si è impegnato a proporre alle commissioni consiliari all’Ambiente e all’Urbanistica la bonifica di un terreno comunale destinato ad attrezzature sportive attualmente lasciato in uno stato di completo abbandono e divenuto una vera e propria discarica a cielo aperto. 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × 3 =