Un gruppo di 33 migranti è stato trovato nelle ultime ore sulle coste del Salento dove poco prima era sbarcato clandestinamente. A parte due ragazzi, sono tutti uomini trovati nel capo di Leuca, nella zona compresa tra Pescoluse e Torre Pali

(marine di Salve) dai militari della sezione operativa navale della Guardia di finanza di Gallipoli e Otranto e dai carabinieri. Tutti sono in buone condizioni di salute e sono stati condotti nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le operazioni di identificazione, in attesa che nei loro confronti vengano presi gli opportuni provvedimenti. Le battute alla ricerca dell’imbarcazione con la quale sono stati condotti in Puglia per ora hanno dato esito negativo.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 4 =