Un incendio, di cui non si esclude la matrice dolosa, si è sviluppato nella notte, intorno all’una in una villetta, fortunatamente in quel frangente disabitata, perchè utilizzata come residenza estiva a Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo, in via Trigno.

L’incendio, domato dai vigili del fuoco, è stato provocato dall’esplosione di una bombola di gas.Gravi i danni alla villetta che si trova sulla via che da Torre Lapillo porta a Torre Collimena.

Pompieri e carabinieri hanno comunque cercato di capire cosa l’abbia provocata, e dai primi accertamenti è venuta alla luce la tesi della matrice dolosa