L’appuntamento con la storia ha le ore contate. La Casarano Volley è pronta a fare il suo storico esordio in B1 a Gensano di Roma sabato 13 ottobre alle ore 18,00 tra le mura della palestra della scuola elementare “Marchesi”.

Dopo un’estate caratterizzata dall’entusiasmo per il ripescaggio nella terza serie  nazionale, la formazione allenata da coach Licchelli si appresta ad affrontare lo scoglio Libertas Gensano con le motivazioni giuste. La realtà casaranese è smaniosa di dimostrare i meriti dell’incredibile ripescaggio in una competizione dall’alto coefficiente tecnico dopo l’intenso lavoro svolto in estate da tutto lo staff . La formazione capitolina, almeno sulla carta, non sembra essere tra gli  avversari proibitivo della B1, sia per il “pedigree” da neopromossa che per la scarsa esperienza nella categoria stessa.

“Sono sicuro che la squadra che è stata allestita in estate dalla presidente Ratta e da coach Licchelli darà grande soddisfazione alla città di Casarano. Siamo consapevoli di avere a disposizione atleti di grande spessore”. Dichiarazioni speranzose quelle del preparatore atletico della squadra Antonio Manni che prestano il fianco alle impressioni dell’allenatore in seconda Andrea Rimo: “siamo convinti di poterci esprimere al meglio anche in questa categoria. L’obiettivo è disputare un campionato dignitoso e all’altezza delle aspettative perché la città di Casarano merita una vetrina di simile caratura”.