Gallipoli. Un incendio è divampato, per cause ancora sconosciute, questa mattina, intorno alle 11.30, nei pressi della località “Punta della Suina”,  a Gallipoli, distruggendo la struttura in legno dello stabilimento balneare Makò.

 

Sul posto si sono precipitate le squadre dei vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere il rogo e a mettere in sicurezza la zona. Ai cashi rossi ci sono volute diverse ore di lavoro. I danni sono ingenti.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Gallipoli, che chiariranno se l’incendio è di matrice dolosa o se si tratta di un rogo accidentale.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × cinque =