Momenti di terrore si sono materializzati questa mattina intorno alle 10.30 a Lecce, nella gioielleria “ellepiù”, che si trova nella centralissima via Trinchese, a due passi da Piazza Mazzini, quando un malvivente a volto scoperto, si è presentato davanti alla cassa. All’inizio ha finto di essere un cliente interessato all’acquisto di un orologio, ma poi ha mostrato quali erano le sue reali intenzioni.

 

Con una mossa fulminea, mettendo a soqquadro l’intero bancone, il giovane è riuscito ad allungare le mani su alcuni orologi, almeno quattro. Arraffato il bottino, il rapinatore ha guadagnato l’uscita e si è dileguato a piedi.

Sul fatto sta già indagando la polizia di Lecce che ha già ascoltato le testimonianze.  Al vaglio degli investigatori della squadra mobile ci sono anche  i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza delle attività vicine, che potrebbero fornire elementi utili per le indagini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − 17 =