Un uomo di 30 anni, Davide Vadacca, leccese e già noto alle forze dell’ordine, è stato gambizzato durante un agguato a colpi di pistola, in una stazione di servizio Esso all’ingresso di Lecce, sulla superstrada che conduce a Brindisi. È avvenuto intorno alle 19.30 nelle vicinanze del bar del distributore.

Secondo una prima sommaria ricostruzione, l’uomo era sceso dalla sua auto, una Bmv 730 di colore grigio, per fare rifornimento di benzina, e si sarebbe diretto in un primo momento nel bar, insieme ad un 30enne di Cellino, che era in macchina con lui. Dopo qualche minuto, Vadacca sarebbe stato attirato nella zona retrostante dove ad attenderlo c’era qualcuno che gli ha sparato 3 o 4 colpi di pistola, calibro 22, che lo hanno raggiunto alla gamba sinistra, ferendolo in modo non grave. Il giovane, già noto alle Forze dell’ordine in quanto coinvolto in un’inchiesta su una banda dedita alle rapine in banca e allo spaccio di droga, è stato trasportato da un’ambulanza al pronto soccorso del Vito Fazzi di Lecce. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini di videosorveglianza del distributore. Sull’episodio indagano i carabinieri.

 

[widgetkit id=108]

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 + 12 =