“Sono favorevole alla convocazione di un consiglio monotematico che affronti il problema relativo all’alto tasso di mortalità da tumore che si registra a Lecce e provincia. In quanto primo cittadino e massima autorità sanitaria sul territorio non posso che condividere l’iniziativa portata avanti

da numerosi consiglieri comunali di maggioranza e di minoranza. Si tratta, infatti, di tematiche di stringente attualità che coinvolgono l’intera popolazione leccese. I cittadini hanno il diritto di conoscere con precisione i dati reali riguardanti la mortalità per tumore pubblicati dall’Istituto Superiore della Sanità e dall’Osservatorio dei tumori della Puglia, alla luce, in particolare, delle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal ministro dell’Ambiente Corrado Clini.
Proprio per queste ragioni, sarà significativa la presenza in aula consiliare dell’Arpa Puglia, l’organismo a cui il Comune– attraverso un apposito Protocollo d’Intesa – ha demandato il compito di monitorare costantemente l’aria che si respira in città tramite le quattro centraline presenti sul territorio comunale.  
Si tratta, in definitiva, di una battaglia civile per assicurare una migliore qualità della vita della nostra comunità, al fine di adottare indispensabili misure di prevenzione.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici + uno =