“I Giuda sono una forza della natura. Saranno famosi. Anzi lo sono già”.
Con questa frase di Luca Frazzi (Rumore) lo staff Guernica annuncia una delle date italiane di una delle band più chiacchierate dell’ultimo anno e non solo.
Nati dalle ceneri dei venerati Taxi, seminale gruppo punk romano della scorsa decade, i Giuda hanno esordito nel 2011

con lo strabiliante Racey Roller, pubblicato dall’etichetta statunitense Dead Beat ed andato sold out in soli 3 mesi.
Da allora la band è in continua ascesa, riviste come Mojo, Shindig!, Rolling Stone o Maximun Rock ‘n’ Roll hanno speso parole d’oro per loro, scomodando nomi come Sweet, Slade & Cock Sparrer.
Allo stesso tempo la cerchia di fan accaniti è cresciuta velocemente e vede personaggi come Robin Wills (The Barracudas) o Phil King (Jesus and Mary Chain) tra le sue fila.
Il gruppo è di ritorno dal suo recente tour americano e dopo aver suonato nei maggiori festival europei, è ora finalmente giunge in Italia per la gioia di numerosi fan.

Cleopatra Sound

Il CLEOPATRA SOUND come progetto musicale e culturale nasce tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno 2009 dall’amicizia di una ragazza e due ragazzi e dal loro comune amore per i suoni e la cultura afroamericana e giamaicana degli anni che vanno dai cinquanta ai settanta. Iniziano a girare il Salento con i loro giradischi ed i loro vinili impegnandosi a diffondere il loro amore viscerale e il loro grande rispetto e ammirazione per tutto ciò che è funky, che cioè sa di anima e sincerità, di immediatezza e di feeling. I got the feeling, urlava James Brown.
Nel luglio del 2011 hanno inaugurato l’impianto sound system, autocostruito come la vecchia scuola dei sound men e djs dell’era d’oro della musica giamaicani insegna.
Nelle loro serate vi faranno ballare con il meglio della storia della black music, sia americana (rhythm’n’blues, doowop, soul, funky, boogaloo) sia soprattutto jamaicana (calypso, ska, rocksteady, reggay) selezionate rigorosamente in vinile.

Ingresso a sottoscrizione libera prima delle 24.00!
Dopo le 24.00 ingresso 3 euro.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × quattro =