Torna per la sua settima edizione Agr.Ge.Pa.Ciok., il salone nazionale dedicato alla gelateria, pasticceria, cioccolateria e dell’artigianato agroalimentare. Un appuntamento ormai imperdibile in cui i professionisti del settore si riuniscono per mostrare ad esperti, privati e tanti curiosi golosi, la qualità del panorama alimentare del territorio, dal dolce al salato.

La location della fiera, che si terrà dal 13 al 17 ottobre, è quella ormai consolidata del centro fieristico in Piazza Palio, già teatro lo scorso anno del successo di questo salone che ogni anno accoglie sempre più visitatori.
“Un evento quanto mai importante”, ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete, che ha dato il via alla conferenza di presentazione di questa mattina accanto alle associazioni di categoria e ai maestri cuochi, pasticceri e panificatori. “Soprattutto in un momento difficile come questo per la nostra economia, sono un bene giornate come queste all’insegna dell’ottimismo e dei buoni sapori”.
Presente alla conferenza anche il Sindaco Paolo Perrone che ha sottolineato anche lui, l’importanza di eventi di tale portata che “dimostrano come ci siano ancora imprenditori disposti a mettersi in gioco proponendosi ed investendo e non a giocare sulla difensiva. Lecce e il Salento sono rinomati non solo per le proprie bellezze architettoniche ma anche per l’enogastronomia e su questo bisogna puntare per combattere la crisi anche da un punto di vista psicologico”.
La fiera apre i battenti sabato 13 ottobre alle ore 17.00 con il taglio del nastro e l’inaugurazione con buffet dei diversi forum dedicati: pasticceria, cucina, panificazione e pizza, per un totale di cento aziende provenienti da tutta Italia, che presenteranno i propri marchi e prodotti non solo ai cittadini che vorranno curiosare tra gli stand della fiera, ma anche ai numerosi buyer che si attendono da ogni parte.
Tante le novità in programma: a cominciare dall’ospite di quest’anno, lo chef pluripremiato Bruno Barbieri, che mercoledì 17 darà dimostrazione della sua cucina creativa. A presentare la propria bravura ci saranno anche giovani e grandi pasticceri che si sfideranno in due concorsi che si terranno nei giorni della fiera: il primo, rivolto a studenti e pasticceri under25 e dal titolo “Dolci talenti… in Puglia” vedrà la sfida su un dolce tipico italiano rigorosamente rivisitato in chiave moderna. Il secondo concorso è rivolto invece ai pasticceri più esperti e riguarderà le preselezioni per il campionato italiano di cioccolateria che si svolgerà a Rimini in occasione del Sigep 2013, che con Agr.Ge.Pa.Ciok., si contende il titolo di salone dell’agroalimentare più importante d’Italia.
Per la nuova edizione della fiera, quest’anno il Forum Pizza ha voluto dedicare un’intera giornata – quella di domenica 14 – al tema del cibo senza glutine, con una dimostrazione di elaborazione piatti dall’antipasto al dessert per chi soffre di celiachia. Come sempre poi anche per i pizzaioli “Freestyler” non mancano le competizioni: il 6° trofeo internazionale “Elisabetta Pellegrino” Due Mari, il secondo campionato internazionale “Best World Pizza Champions” e lo spettacolo del Team Acrobatic Salento “New Entry”.
Quest’anno Agro.Ge.Pa.Ciok. si sdoppia: un fuori salone presso il Castello Carlo V sarà dedicato ai laboratori di Cake Design, che per tre giorni – dal 14 al 16 – vedrà ospiti in fiera cinque affermati cake designer alle prese con corsi e workshop per tutti i livelli: Fiorella Balzamo, Toni Brancatisano, Antonio Campeggio, Michela di Bari, Diletta Contaldo e Marcella Cipolla. I laboratori, di cui sono già state prese le iscrizioni, si terranno privatamente ma le opere realizzate saranno in mostra al pubblico gratuitamente dalle 9.30 alle 13.00 al mattino e dalle 17.00 alle 21.00 nel pomeriggio.
“Le eccellenze del nostro territorio vengono messe in mostra”, ha aggiunto l’assessore provinciale al turismo e all’agricoltura Eugenio Pacella. “E grazie ad esse puntiamo alla realizzazione di un turismo che prevede anche percorsi enogastronomici”.