Una caduta dall’altezza di circa 3 metri gli è costata la frattura del bacino ed un forte trauma cranico. Ma nonostante i dolori lancinanti, è riuscito a mettersi in macchina e raggiungere l’ospedale.

Protagonista è un uomo salentino che, nella tarda mattinata, è caduto mentre stava eseguendo alcuni lavori a Campi Salentina. Ad un certo punto, l’uomo ha perso l’equilibrio ed è caduto al suolo, battendo con violenza la testa ed il bacino sul pavimento, fino a fratturarselo.
Nonostante ciò, è riuscito a rialzarsi in piedi ed a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale di Campi Salentina, da dove è stato trasferito alla volta del nosocomio leccese del Vito Fazzi.

 

Dettagli nelle prossime ore.