Numerosi manifestanti,delle ditte Adelchi, Filanto e Italian Job questa mattina dalle ore 9.30, hanno manifestato a Lecce.Lavoratori in cassa integrazione con prossima scadenza, rivendicano il rilancio della produttività o una proroga agli ammortizzatori sociali

Si sono radunati al Foro Boario per raggiungere il palazzo della Provincia, poi ihanno proseguito per le vie principali di Lecce paralizzando il traffico. La disperazione di oltre mille lavoratori, li ha spinti questa mattina all’ennesima manifestazione, alla ricerca di una via d’uscita alla loro precaria situazione. Dalla provincia si è appreso che non ci sarà rinnovo della cassa integrazione almeno per Adelchi e Filanto. In prefettura, invece, i rappresentanti sindacali sono stati ricevuti dal viceprefetto Mariano, che ha preso l’impegno di un incontro con la deputazione salentina e di un tavolo interministeriale tra Lavoro e Sviluppo Economico. Obiettivo del tavolo sarebbe il rilancio economico delle aziende interessate, un percorso che si preannuncia ad ostacoli e privo di garanzie.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.